Ristrutturazione condominiale


La nostra impresa edile è specializzata nella ristrutturazione di edifici condominiali tra le zone di Busto Arsizio, Arconate e dintorni. Per eseguire questa tipologia di interventi ci avvaliamo di tecnologie avanzate, che ci permettono effettuare l’operazione di riqualificazione o di manutenzione (ordinaria/straordinaria) in tempi brevi, ottenendo il miglior risultato e senza creare disagio ai condomini.

Siamo in grado di effettuare il consolidamento strutturale di edifici esistenti, il rifacimento di un tetto, la ristrutturazione delle facciate del condominio, ampliamenti e lavori in genere.

Non esitare a contattarci per la ristrutturazione del tuo condominio. In seguito ad un accurato sopralluogo gratuito, ti stileremo un preventivo dettagliato con tutte le opere da effettuare.

Ristrutturazione-condominio-busto-arsizio-arconate
Impresa-edile-per-lavori-di-manutenzione-straordinaria-busto-arsizio
Opere-di-ristrutturazione-arconate
Interventi-piu-pesanti

Manutenzione ordinaria


Per manutenzione ordinaria, si intendono gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.

La caratteristica principale di questi interventi è quella di riguardare finiture e materiali esistenti, senza che ci sia la loro sostituzione, ma solo semplici lavori di riparazione.

La manutenzione ordinaria non può usufruire di detrazione Irpef del 50% se eseguita su edifici privati; per gli edifici condominiali, invece, è fatta eccezione se si tratta di interventi eseguiti sulle parti comuni.

Essi però, sono detraibili solo se fatti a completamento di interventi più pesanti.

Preventivo-per-consolidamento-strutturale-arconate
Rifacimento-tetto-condominio-busto-arsizio
Singole-unita-immobiliari

Manutenzione straordinaria


Per interventi di manutenzione straordinaria intendiamo le opere e le modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici, nonché per realizzare ed integrare i servizi igienico sanitari e tecnologici; queste operazioni però non devono alterare i volumi e le superfici delle singole unità immobiliari e non comportare modifiche delle destinazioni di uso.

Gli interventi di manutenzione straordinaria possono usufruire sia di detrazione Irpef del 50% che del 65% dal momento che tra di essi rientrano anche le opere per il risparmio energetico.

Le due agevolazioni non sono però cumulabili, per cui bisognerà distinguere nella contabilità le diverse lavorazioni; nel caso in cui gli interventi possano fruire sia dell’una che dell’altra, scegliere quella che si ritiene più conveniente in base alla propria situazione.

Contattaci per richiedere la nostra consulenza. Operiamo tra le zone di Busto Arsizio, Arconate e dintorni.